+390854221031
Via S. di Giovanni, 16, 65015 Montesilvano PE
dsmariaassunta@gmail.com

Casa Storica Città Sant’Angelo

195.000€

Dettagli

La romantica e pittoresca casa anni ’20  è immersa nelle verdi colline a ridosso del mare Adriatico in ottima posizione  geografica in via Colle di Sale a soli 3 minuti da uno dei borghi più belli d’Italia, Città Sant’Angelo, a nord di Pescara.                           

  La proprietà, a mezza costa, si compone di 10.500 mq. di terreno ben suddiviso:      un frutteto di oltre 60 alberi da frutto, un ampio prato inglese con pergola di vite e kiwi, il pozzo profondo 30 metri, l’orto, il pollaio e il cortile di ghiaia (il tutto recintato), e poi ancora un terreno degradante con un bosco oltre il quale alloggia  una dozzina di ulivi.  Intorno alla casa querce antiche e alberi, arbusti, siepi piantumati dagli attuali proprietari, nonché una grandissima varietà di fiori, rose antiche e essenze aromatiche ed autoctone. Muretti a secco, terrazzamenti e passatoie in legno completano l’arredamento del giardino.                                                                                                                                        La struttura ha il classico schema della casa di campagna locale.                                              L’attento recupero e la ricerca di materiali originali hanno permesso un sapiente restauro senza distruggere le testimonianze della vita contadina.                                                        I lavori che hanno dotato il casale di moderni servizi hanno mantenuto quella calda atmosfera delle dimore di famiglia tanto amate.                                                                   I colori sottolineano la divisione tra gli ambienti antichi  e quelli ricostruiti.                                   La struttura originaria composta di mattoni a faccia vista  si sviluppa su due piani:                     il piano terra con il salone di circa 30mq. è provvisto di camino angolare, soffitto a volta e pavimento in cemento, resina e cotto.  Al piano superiore si accede attraverso una scala interna in legno e una scala esterna in parte ricostruita sul modello originale che accompagna sul pianerottolo dell’ampia camera da letto, provvista di bagno con doccia e servizi.   Il sottoscala ospita la caldaia di nuova concezione  che riscalda tutti gli ambienti della casa muniti di termosifoni di ghisa originali.  Il tetto è stato ricostruito completamente recuperando le tavelle in cotto d’epoca e l’orditura in travi di lamellare compresso a vista.                                                               La parte nuova è costruita sul tracciato delle antiche stalle, con blocchi di “poroton” da 25 cm., una parete di polistilene espanso a far da intercapedine e di una parete di forati normali a completamento dei muri.                                                                           Questo per essere in regola con le normative vigenti, ma soprattutto per permettere il contenimento dei consumi energetici d’inverno e di godere del fresco dell’estate.                                                                                           Il soffitto è costituito da un ordito di travi in stile “Trieste” e completato da perlinatura a vista. 

 Le aperture, incorniciate con mattoni a vista sono provviste di serramenti in legno all’inglese con portelloni esterni e  ante interne (maniglieria d’epoca).                         L’ampia vetrata panoramica con  vista sul mare si apre sulla grande cucina, vero cuore della casa, di 25 mq.   

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                   Dal breve corridoio, provvisto di due soppalchi in legno si accede ad un ripostiglio, una seconda camera da letto con vista sulla vallata e al bagno provvisto di vasca e servizi.                                                                                                                                         Sono stati effettuati lavori interni ed esterni di consolidamento dell’intera struttura, richiesti dalle autorità preposte (Intendenza dei beni ambientali della Regione Abruzzo, genio civile, forestale, provincia  e comune).  L’edificio rispetta le normative antisismiche attualmente vigenti.                                                                                      Entrambi i tetti sono stati ricostruiti con la tecnologia moderna del “ventilato”, con una intercapedine che assicura la vivibilità degli ambienti posti sotto di essi, e completati con il recupero di coppi d’epoca, canali di gronda e pluviali; questi ultimi, raccogliendo l’acqua confluiscono nel pozzo  per il recupero dell’acqua piovana.                                                                                                                                                                          Il retro della casa è stato attrezzato di un ampio posto auto.                                                                     Un grazioso terrazzino ospita il lavatoio e la doccia esterna.

Il Borgo di Città Sant’Angelo è raggiungibile in  5 minuti, ed è fornito dei servizi principali (Poste, Banche, Scuole Primarie e Secondarie, Pronto Soccorso con Day Hospital, Servizi di trasporto pubblico locale e  Negozi di vario genere). Inoltre a 15 minuti in auto si possono raggiungere i grandi centri commerciali e il casello dell’autostrada A14. L’ aeroporto internazionale di Pescara si trova a circa 30 minuti.

Le spiagge attrezzate dei maggiori centri balneari  distano 10 minuti.

  • ID: 3619
  • Pubblicato: 28 Agosto 2019
  • Ultimo aggiornamento: 29 Agosto 2019
  • Visite: 139